2 – Vaccini? Ragionevoli dubbio.

No ratings yet.

Una prima semplice osservazione…
Gli Stati Uniti sono il paese (la sua industria farmaceutica) con il più alto aumento nell’uso di vaccini negli ultimi decenni. È anche il paese:
– con il maggiore aumento dei tassi di mortalità negli ultimi decenni.
– con un aumento vertiginoso dell’autismo infantile, da 1 su 10.000 nel 1991 a circa 1 su 30 oggi.

.

L’industria farmaceutica è la lobby più influente (leggi: che più paga) negli Stati Uniti e negli ultimi decenni ha spinto aggressivamente l’uso del vaccino all’interno dei propri confini. Specialmente dal 1986, quando hanno ottenuto la piena esenzione di tutte le responsabilità attraverso il Vaccine Act (curiosamente chiamato “immunità”). Anni prima avevano già ottenuto che i vaccini non necessitano di test.

Big Pharma ora sta facendo grandi sforzi per ottenere tutto questo anche al di fuori dei suoi confini, cercando di mantenere le stesse condizioni americane per i test e la responsabilità, cioè nessuna! Questo significa che i vaccini non sono nemmeno testati, ma l’industria farmaceutica non si assume comunque alcuna responsabilità.

Vedi anche:
Pandemia?
Primo Sondaggio – sull’OMS


Nota:
a causa dell’enorme numero di video sui pericoli dei vaccini è impossibile sottotitolarli tutti, o addirittura cercare versioni già sottotitolate o doppiate in altre lingue. Alcuni canali per cercare da soli: D.tubeBitChute.comBrighteon.comlbry.tv


OMS ha ‘sbagliato’ con la pandemia N1H1 nel 2009?
new-tab video – 15 min – sub EN, ES, IT, NL
L’OMS ha dichiarato una pandemia di N1H1 (influenza suina) nel 2009 che poco dopo si è rivelata infondata. Ma proprio a causa di quella dichiarazione, la maggior parte dei Paesi del mondo aveva già speso centinaia di milioni di dollari per acquistare vaccini per la propria popolazione che poi dovevano essere distrutti… Queste centinaia di milioni erano volati da singoli Paesi a poche aziende farmaceutiche senza motivo. Per loro è stato il più grande affare del secolo.

Corona Covid19 pandemic doubts


Vaccines, il più grande furto del mondo
pop-up video – 5 min – sub EN, ES, IT, NL
Robert Kennedy Jr.

Vaccini, il più grande furto del mondo - Robert-Kennedy-Jr

Negli USA i vaccini non sono testati per la sicurezza.
Negli Stati Uniti ci sono 4 aziende che producono i 72 vaccini che attualmente sono obbligatori per i bambini, aumentati da 11 nel 1986. Un aumento di oltre il 650% in 34 anni.
Nel 1986 queste società hanno ottenuto l’immunità totale e totale dalla responsabilità attraverso la legge sui vaccini.
Zero conseguenza se ti uccidono o se ti feriscono a vita.

Queste condizioni americane (in assenza totale di) sono ora applicate anche a un futuro vaccino Covid-19 in tutto il mondo per la seconda pandemia dichiarata dall’OMS. Con il “bonus” di essere sviluppato a “velocità di curvatura” in meno di un anno e senza test.
Ciò significa che le autorità vorranno eventualmente imporre l’obbligo di iniettare una miscela biochimica, senza poter dare garanzie di sicurezza sugli effetti a breve termine in uno, due o cinque anni, per non parlare degli effetti a più lungo termine per la prossima generazione o quella successiva.


Vaccines, la verità non autorizzata
pop-up video – 1:30 min – sub EN, ES, IT, NL
Robert F. Kennedy Jr. e Del Bigtree.

vaccina la verità non autorizzata

Stanno mettendo insieme due delle parole più pericolose in ogni articolo su questo vaccino: “fretta” e “scienza”.


Robert de Niro: la gente dovrebbe vedere il documentario VAXXED
pop-up video 4 min, sub EN, ES, IT, IT, NL

Robert de Niro, che ha un figlio autistico, avrebbe presentato il documentario VAXXED! al festival di Tribeca nel 2016. Qui ha tirato il film all’ultimo momento per la pressione degli altri cineasti. Ma in questa intervista insiste sul fatto che la gente dovrebbe vedere il film. Fa anche un riferimento a “Traccia gli importi“. (entrambi sotto).


VAXXED! Dall’insabbiamento alla catastrofe. (vietato ovunque)
sottotitoli ITVOS ESVAXXED FR.
Documentario del 2016 di Dr. Andrew Wakefield
(in parti: parte 1parte 2parte 3parte 4)

Questo documentario è estremamente controverso perché collega direttamente i vaccini all’autismo, con esempi di casi reali. Invece di portare questo documentario ad un dibattito aperto e pubblico, tutte le autorità americane (mediche, politiche e Main Stream Media – MSM) hanno deciso unilateralmente che dovrebbe essere direttamente messo a tacere, vietato, squalificato e demonizzato, così come il Dr. Andrew Wakefield che ha fatto il film.


Trace Amounts

Un documentario specifico sugli effetti devastanti del Thimerosal (Mercurio), come ci si può aspettare, è molto diverso da il Thimerosal del CDC messaggio quasi promozionale.

.

Visto solo parzialmente dopo Raccomandazione di Robert de Niro. Ma sembra che il protagonista stesso abbia subito gli effetti di un vaccino in età avanzata (intorno ai 30 anni?) e poi abbia iniziato a indagare per conto suo, parlando anche con i genitori di bambini che avevano sofferto di effetti molto negativi dopo essere stati vaccinati.

 


Plandemica – Dr. Judy Mikovitz.

Judy Mikovitz era molto conosciuta e celebrata negli Stati Uniti, fino a quando non ha indagato sui vaccini e si è opposta ad essi. Da allora è stata squalificata e persino messa in prigione senza alcuna accusa formale.


Un colpo nel buio – 30min

Un altro drammatico documentario sulle conseguenze devastanti dei vaccini, con testimonianze di genitori e medici e altri riferimenti.

 


Continua a “Pandemic?


Altri riferimenti

Referimenti video europei

Referimenti video USA

 

 

Crisi di Corona e riferimenti alla libertà di parola

Messo a tacere, censurato, screditato, persuaso, rinchiuso o addirittura ucciso per aver criticato apertamente le autorità americane e lo stile di fare. Qui è dove le crisi di Corona sono intimamente legate alla libertà di parola, di stampa, di informazione… Europa.is/free-speech

 

Articoli sui dubbi sul vaccino + mancanza di trasparenza, messa a tacere, censura, ecc…

Cose collegate

Favorevole vaccini

Rate this post 🙂
0 Ratings

Please rate this

Leave a comment